Lissone, si sdraia sui binari: ma era un falso allarme

Lo hanno visto sdraiato sui binari, poco fuori dallo scalo lissonese, e hanno contattato il 118, la Polizia ferroviaria e anche i Carabinieri.

Lissone, si sdraia sui binari: ma era un falso allarme
08 Maggio 2017 ore 16:22

Lo hanno visto sdraiato sui binari, poco fuori dallo scalo lissonese, in direzione di Desio e hanno contattato il 118, la Polizia ferroviaria e anche i Carabinieri. Fortunatamente si è trattato di un falso allarme.

Attimi di paura alla stazione di Lissone, pochi minuti fa, dopo la segnalazione da parte di alcuni pendolari che avrebbero visto un uomo sdraiato sulle rotaie del secondo binario.

La segnalazione

Alcuni pendolari, dopo aver visto l’uomo sdraiato in mezzo al binario, hanno contattato i Carabinieri della Caserma di via 25 Aprile che sono subito intervenuti insieme agli agenti della Polizia ferroviaria di Monza.

Gli uomini dell’Arma, insieme ai colleghi della Polfer, hanno costeggiato il binario sul lato di via Sanzio ma non hanno trovato nessuno. Hanno anche percorso il tratto tra Lissone e Seregno a bordo di un convoglio regionale, ma senza notare nulla di strano.

Sul posto, per precauzione, anche un’ambulanza della Croce Bianca di Giussano.

di Omar Porro

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia