Menu
Cerca
Cronaca

Lissone: soccorsi in un cantiere per un malore

L'incidente in via Boltraffio poco prima della 17.Sul posto la croce verde locale.

Lissone: soccorsi in un cantiere per un malore
Cronaca Monza, 24 Febbraio 2021 ore 17:37

Soccorsi in un cantiere situato in via Boltraffio a Lissone. Da qui poco prima delle 17 è partita la chiamata al 112 per una persona colpita da malore e caduta a terra.

Lissone: soccorsi in codice rosso per un malore in cantiere

In base a quanto è stato possibile ricostruire erano circa le 16.45 quando un uomo di 62 anni ha accusato un malore ed è caduto a terra mentre si trovava all'interno del cantiere del metanodotto che collega Biassono a Desio all'altezza di via Boltraffio.

Sul posto si sono subito portati i volontari della Croce verde lissonese e l'automedica. Gli operatori sanitari arrivati in via Boltraffio in codice rosso, hanno prestato le prime cure all'operaio che, fortunatamente, dopo poco si è ripreso. E' stato comunque disposto il trasferimento in ospedale per accertamenti, ma in codice verde. Le condizioni del 62enne dunque non desterebbero preoccupazione.

5 foto Sfoglia la gallery
Necrologie