Lissone e Vedano, i cortei del 4 Novembre – FOTO

A Lissone la festa delle Forze armate è stata celebrata insieme alle scuole, a Vedano il sindaco Meregalli cita il presidente Mattarella

Lissone e Vedano, i cortei del 4 Novembre – FOTO
05 Novembre 2017 ore 19:21

La pioggia non ha fermato la tradizione e la voglia di commemorare gli “eroi” della Grande guerra. Anche a Lissone e a Vedano si sono tenute, nonostante il maltempo, le celebrazioni per il 4 Novembre.

Vedano: il sindaco ha citato Mattarella

A Vedano le celebrazioni sono dunque iniziate con la tradizionale messa nella chiesa di Santo Stefano celebrata dal parroco don Eugenio Dalla Libera.

Nel suo discorso ufficiale il sindaco Renato Meregalli ha citato il messaggio del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella; il corteo è dunque proseguito al monumento ai Caduti di largo Repubblica e a quello degli Alpini.

Presenti inoltre anche il presidente del Consiglio Patrizia Lecchi, il comandante della Polizia locale, Roberto Detti e il presidente delle Penne nere Daniele Colombo.

A Lissone le scuole protagoniste

A Lissone invece, dopo le commemorazioni nella chiesa dell’Addolorata e al cimitero, il corteo si è diretto in Municipio insieme ai ragazzi delle scuole cittadine.

Gli studenti della “Croce”, della “Farè”, della “San Mauro” e del “Ballerini” hanno dunque ricordato i 52 caduti lissonesi del 1917 in occasione del centenario.

Accolti dal sindaco Concetta Monguzzi, i ragazzi hanno anche ricordato la figura di Guglielmo Monti l’ultimo reduce della Prima guerra mondiale scomparso nel 2015.

Alla celebrazione per il 4 Novembre infine anche il luogotenente dei Carabinieri, Roberto Coco, il comandante della Polizia locale Ferdinando Longobardo e inoltre i rappresentanti delle associazioni combattentistiche.

Festa del 4 Novembre: le foto a Vedano e Lissone

6 foto Sfoglia la gallery

di Omar Porro

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia