Cronaca

Lite al kebab per un monopattino: 32enne in ospedale

E' successo ieri sera, martedì, in corso Milano a Monza

Lite al kebab per un monopattino: 32enne in ospedale
Monza, 01 Luglio 2020 ore 12:09

Da una parte, un 28enne di origini turche che lavora in un kebab in centro Monza. Dall’altra, un suo conoscente, un cittadino marocchino di 32 anni. Al centro, un monopattino.

La lite per il monopattino

E’ finita con una scazzottata la lite scoppiata ieri sera – martedì 30 giugno 2020 – pochi minuti dopo le 19 all’interno del kebab di corso Milano. All’origine del diverbio (poi degenerato), il monopattino che il 28enne ha prestato al 32enne e che quest’ultimo gli avrebbe riportato danneggiato. Un particolare, questo, che ha mandato su tutte le furie il proprietario, poco incline a perdonare l’amico.  E dalle parole, presto, i due sono passati a i fatti, col cittadino turco che, al culmine della lite, ha sferrato un pugno al marocchino.

Sul posto è intervenuta un’ambulanza, uscita in codice giallo, seguita da una volante della Polizia di Stato. Il 32enne è stato soccorso sul posto per poi essere trasportato al San Gerardo in codice verde.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia