Menu
Cerca
Violenza

Lite in cantiere, due operai in ospedale

E' accaduto ieri, giovedì, a Monza in via Bixio tra un italiano e un albanese che se le sono date di santa ragione

Lite in  cantiere, due operai in ospedale
Cronaca Monza, 26 Febbraio 2021 ore 16:33

Una lite in cantiere è finita nel sangue. E’ di due operai in ospedale l’esito di una controversia nata ieri, giovedì 25 febbraio 2021 a Monza, in via Bixio.

Lite in cantiere

Tutto è accaduto in un cantiere edile in via Nino Bixio, poco dopo le 13. Due operai, appartenenti a due ditte diverse che lavorano su un cantiere per conto di una terza, hanno avuto da ridire per futili motivi, ma dalle parole sono passati presto alle mani. Alla fine a sedare la contesa sono intervenuti i Carabinieri di Monza, mentre due ambulanze attivate in codice verde e giallo hanno portato i feriti in ospedale per le cure del caso.

Vicenda da ricostruire

A venire alle mani sono stati un albanese di 39 anni e un italiano 42 anni (che ha avuto la peggio). Quest’ultimo potrebbe essere stato colpito anche con un corpo contundente (questa almeno l’ipotesi in base alla ferita riscontrata al volto). La dinamica della violenta lite, comunque, è ancora al vaglio delle Forze dell’ordine perché le testimonianze raccolte dai colleghi sono contradditorie. Ora spetterà ai due operai presentare la propria versione, presentando eventuale denuncia in Comando contro l'altro contendente.

Necrologie