Lo scalo degli orrori: prevista l’invasione di 30mila pellegrini

Rampe di accesso quasi inaccessibili, sottopassi pedonali bui e malridotti, servizi di informazioni e di biglietteria inesistenti e spazi che, inevitabilmente, non saranno sicuramente adeguati all’ingente flusso di persone previsto.

Lo scalo degli orrori: prevista l’invasione di 30mila pellegrini
06 Marzo 2017 ore 18:01

Rampe di accesso quasi inaccessibili, sottopassi pedonali bui e malridotti, servizi di informazioni e di biglietteria inesistenti e spazi che, inevitabilmente, non saranno sicuramente adeguati all’ingente flusso di persone previsto.
Questa è la situazione della stazione ferroviaria cittadina che, in occasione della messa del Papa il 25 marzo all’Ippodromo del Mirabello nel Parco di Monza, secondo le previsioni dovrebbe accogliere tra i 30 e i 40mila pellegrini che raggiungeranno la Brianza con il sistema ferroviario.

CLICCA QUI PER LA NOTIZIA COMPLETA

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia