L‘ospedale di Vimercate celebra i suoi professionisti in pensione

Grande festa quella organizzata venerdì dall’Asst di Vimercate per ringraziare i 61 dipendenti che sono andati in pensione nel corso del 2019

L‘ospedale di Vimercate celebra i suoi professionisti in pensione
Vimercatese, 10 Dicembre 2019 ore 09:03

L’ospedale di Vimercate in festa per 61 neo pensionati. Una prima in assoluto per l’azienda socio sanitaria territoriale di Vimercate che venerdì pomeriggio della scorsa settimana, nell’auditorium del nosocomio Vimercate, ha festeggiato ben 61 professionisti andati in pensione nel corso del 2019.

Una prima in assoluto

Si tratta di un’idea messa in campo dal direttore generale Nunzio Del Sorbo e realizzata in collaborazione con il direttore sanitario Giovanni Monza, con il direttore amministrativo Roberta Labanca e con il responsabile ufficio stampa Antonio Urti. A tutti i presenti, circa una trentina su oltre sessanta invitati, è stato consegnato un attestato di ringraziamento per il lavoro svolto nell’azienda ospedaliera.

“Voi siete parte integrante dei successi acquisiti dai nostri ospedali”

“Voi siete stati parte integrante dei successi e degli obiettivi acquisiti dai nostri Ospedali, anno dopo anno. Con la vostra professionalità e competenza siete stati partecipi delle nostre eccellenze riconosciute e apprezzate sul territorio”, ha commentato il direttore generale dell’Asst Del Sorbo. I novelli pensionati sono 41 donne e 20 uomini, in gran parte infermieri e operatori assistenziali (21), tecnici e amministrativi (18): tra loro Luciano Villa, ingegnere, già direttore dell’Ufficio Tecnico Patrimoniale. Figurano anche 9 dirigenti medici – tra cui Giovanni Materia, direttore medico del Presidio di Carate Brianza – e due dirigenti psicologi. E ancora, 4 tecnici di laboratorio e di Radiologia e 4 fisioterapisti. La mappa virtuale dice che in 24 hanno lavorato a Vimercate, 14 a Carate Brianza, 9 a Seregno, 3 a Giussano, 11 nei poli sanitari territoriali, nella fattispecie a Usmate, Besana, Lissone, Arcore, Seveso.

Il ringraziamento del direttore generale

“Per la nostra Azienda – ha aggiunto Del Sorbo – l’evento è un piccolo, ma doveroso riconoscimento per tutti gli anni di lavoro che avete impegnato presso i presidi di Vimercate, Carate, Seregno, Giussano e nei presidi sanitari territoriali, testimoniando attaccamento nei loro confronti e passione professionale. Il vostro lavoro ha rappresentato un passaggio importante per innovare e sviluppare l’Asst di Vimercate”.

Nel corso dell’evento, che avrà cadenza annuale, con la collaborazione del Civico Corpo Musicale di Vimercate, si sono esibiti in un concerto i maestri Carla De Vito, al fagotto, e Silvia Lazzarotto, al violoncello.

SUL GIORNALE DI VIMERCATE IN EDICOLA A PARTIRE DA MARTEDI’ 10 DICEMBRE POTRETE TROVARE UN AMPIO SERVIZIO CON TUTTI I NOMI E LE FOTO DEI PENSIONATI CHE NANNO PARTECIPATO ALLA FESTA ORGANIZZATA DALL’AZIENDA OSPEDALIERA DI VIMERCATE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia