Cronaca
I soccorsi ieri mattina

Lotta tra la vita e la morte l'antennista precipitato dal tetto

L'uomo, 65 anni, stava sistemando l'antenna di una abitazione privata.

Lotta tra la vita e la morte l'antennista precipitato dal tetto
Cronaca Caratese, 22 Maggio 2022 ore 11:58

Lotta tra la vita e la morte il tecnico antennista di Inverigo, Como, vittima di un infortunio sul lavoro avvenuto ieri, sabato 21 maggio 2022, a Verano Brianza.

Antennista precipita dal tetto: lotta tra la vita e la morte

L'infortunio è avvenuto in via Monte San Michele. L'uomo, 65 anni, di Inverigo, è tuttora ricoverato all’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo, in Terapia intensiva neurochirurgica. La prognosi è riservata, le condizioni sono gravissime: il brianzolo è in pericolo di vita. L'uomo stava sistemando l'antenna sul tetto di una abitazione privata in in via Monte San Michele, al confine tra Verano e Robbiano di Giussano, quando, per circostanze ancora da accertare, è caduto al suolo. Un volo di diversi metri.

Trasportato  in elisoccorso

Immediata è scattata la macchina dei soccorsi. Subito è stato allertato il 112 e in prossimità dell'abitazione  è atterrato anche l'elisoccorso. Molto serie le ferite riportate dal 65enne comasco, tanto che è stato necessario trasportarlo d'urgenza all'ospedale di Bergamo, proprio a bordo dell'eliambulanza. Alla Polizia Locale il compito di ricostruire la dinamica dell'accaduto.

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie