Menu
Cerca
Grande emozione

L'Rsa "San Francesco" riapre alle visite

La struttura di Nova Milanese è tra le prime in Italia a riabbracciare i parenti degli ospiti.

L'Rsa "San Francesco" riapre alle visite
Cronaca Desiano, 09 Maggio 2021 ore 07:57

L'Rsa "San Francesco" di Nova Milanese riapre alle visite. La struttura di via Prealpi è tra le prime in Italia a riabbracciare i parenti degli ospiti.

Grandi emozioni

Mattinata di grandi emozioni quella vissuta quest'oggi, domenica 9 maggio 2021, a Nova Milanese. L'Rsa "San Francesco", infatti, ha ufficialmente riaperto i suoi cancelli, dando la possibilità ai parenti degli ospiti di riabbracciare i loro cari. Un ritorno alla normalità tanto atteso dopo che l'onda lunga della pandemia aveva inevitabilmente travolto anche le case di riposo del nostro territorio, ma non solo. In tanti questa mattina hanno voluto presenziare alla riapertura dei cancelli: un gesto semplice, ma dal grande significato simbolico. Tra loro anche Dario Francolino, fondatore del comitato "Orsan-Open Rsa now", associazione che da tempo di batteva per la riapertura delle Rsa.

"Ho deciso di espormi, di raccontare quanto la nostra famiglia sta vivendo, nel momento in cui ho compreso che mia madre, affetta da Alzheimer e ospite della struttura di Nova Milanese, non avrebbe più potuto resistere in questa situazione - ha dichiarato nei giorni scorsi Francolino sulle pagine del nostro Giornale - Anche noi parenti siamo molto provati. Negli ultimi mesi sono riuscito a vederla solo in pochissime occasioni. La parete di contatto è stata indubbiamente utile, ma non è semplice farlo capire agli anziani nelle condizioni di mia madre. Le poche volte che sono andato a trovarla ho constatato come i primi minuti fosse contenta di vedermi. Poi però quella divisione diventava per lei un vero nemico. Non capiva perché non potesse superarla, perché non potesse toglierla. Alla fine, disorientata, chiedeva di essere portata di nuovo nella sua stanza. E’ straziante vederla così e non poter far nulla".

La riapertura dei cancelli

Come detto, Francolino non è voluto mancare alla riapertura dei cancelli della struttura di via Prealpi. Presente, ovviamente, anche il direttore generale dell'Rsa Davide La Greca.

"Continueremo a lavorare come abbiamo sempre fatto, ma non dobbiamo dimenticarci di una cosa fondamentale: è vero che siamo in una situazione migliore rispetto a qualche mese fa, ma non siamo ancora fuori dal tunnel del Covid-19 - ha sottolineato La Greca - Serve quindi ancora più responsabilità di quella che c'è stata finora".

 


Ovviamente molto emozionati i parenti degli ospiti, che hanno potuto riabbracciare i loro cari. Per molti indubbiamente una "Festa della Mamma" davvero da ricordare.

3 foto Sfoglia la gallery
Necrologie