Cronaca
Il dramma

Lutto a Cesano Maderno per il 13enne morto dopo il tuffo nel canale

Le famiglie della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado che aveva frequentato lanciano una raccolta fondi per il funerale.

Lutto a Cesano Maderno per il 13enne morto dopo il tuffo nel canale
Cronaca Seregnese, 13 Luglio 2022 ore 12:45

Abitava a Cesano Maderno con la sua famiglia il 13enne morto dopo essersi tuffato nel canale Villoresi, a Parabiago, nel milanese, nel pomeriggio di sabato 9 luglio.  Le famiglie delle scuole che aveva frequentato lanciano una raccolta fondi per il funerale.

Lutto a Cesano Maderno per il 13enne morto dopo il tuffo nel canale

La tragedia si è consumata sabato pomeriggio, mentre il 13enne stava trascorrendo alcune ore in compagnia della sua famiglia, per un pic-nic sugli argini del canale Villoresi. Tuffatosi in acqua (nonostante il divieto di balneazione), il giovane cesanese è rimasto incastrato in una chiusa e non è più riuscito a risalire se non dopo diversi minuti, grazie all'intervento dei familiari e di alcuni bagnanti che erano nei paraggi. Intubato e trasportato in elisoccorso all'ospedale Circolo di Varese, all'arrivo in Pronto soccorso era in condizioni disperate. Ricoverato in terapia intensiva, è morto poche ore dopo. I medici hanno fatto il possibile per tenerlo in vita ma non ce l'hanno fatta e in serata sono stati costretti a dichiararne la morte.

La scuola Salvo D'Acquisto in lutto

"La scuola secondaria di primo grado Salvo D'Acquisto partecipa al dolore della famiglia di Paul Alexander della II F per la tragica scomparsa di Paul e dichiara una giornata di lutto per venerdì 15 luglio" il messaggio di cordoglio sul sito internet dell'Istituto comprensivo frequentato dal 13enne. Un gruppo di famiglie della scuola media Salvo D'Acquisto e della primaria Aldo Mauri, genitori di compagni e amici, ha aperto una raccolta fondi sulla piattaforma online gofundme per aiutare la famiglia in questo momento difficile e farle sentire la vicinanza con un gesto concreto. La cifra raccolta verrà destinata come contributo alle spese funebri.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie