Macherio, casette dell’acqua chiuse

Dal 2 maggio fermi i due self service

Macherio, casette dell’acqua chiuse
27 Aprile 2017 ore 10:27

Lavori di ristrutturazione alle casette dell’acqua.

Da martedì 2 maggio i due self service rimarranno fermi per lavori.

Fuori servizio temporaneo

La coppia di  distributori automatici  di via Mascagni e di via Belgioioso sarà ristrutturata e sistemata per poi tornare regolarmente in funzione.

L’intervento è stato deciso da BrianzAcque, la monoutility pubblica dell’idrico brianzolo subentrata al gestore privato, che ha sciolto la convenzione con il Comune stipulata due anni fa.

Il restyling dei self service di H2O riguarderà le apparecchiature interne e le strutture di rivestimento esterne.

Una volta conclusi i lavori, le casette riprenderanno a distribuire acqua liscia e gassata allo stesso costo: 5 centesimi al litro.

Nuova tessera

Per effettuare il prelievo sarà necessario munirsi di una nuova tessera  che i cittadini potranno  ritirare e ricaricare da un’apposita stazione di ricarica , posizionata in Biblioteca Civica,  in via Roma 38.

Le postazioni idriche di Macherio entreranno a tutti gli effetti a far parte del “circuito” casette di BrianzAcque, gestore unico del servizio idrico integrato sul territorio della Provincia di Monza e della Brianza che se ne curerà il funzionamento e la manutenzione.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia