Cronaca

Il maestro Pilo lascia la banda

Dopo 4 anni alla guida del corpo musicale Giuseppe Verdi

Il maestro Pilo lascia la banda
Cronaca Caratese, 06 Ottobre 2017 ore 15:11

Il maestro Pilo lascia la banda per una nuova esperienza in Sardegna.  Dopo 4 anni alla guida del corpo musicale «Giuseppe Verdi», Pietro Pilo da venerdì è tornato nella sua terra d’origine, la Sardegna. Farà il docente di musica insegnando tromba ai ragazzi delle scuole a indirizzo musicale.  Il «gigante buono», che con la sua bacchetta ha saputo incantare i sovicesi con quella sua grande capacità di saper dirigere armoniosamente e con grande professionalità gli elementi della banda cittadina, in occasione del concerto nei rioni a Molino Bassi, ha diretto, per l’ultima volta, il sodalizio.

L'esperienza in Brianza

«Sicuramente sono stati anni molto belli e intensi qui a Sovico, ho avuto l’onore e la bellezza di dirigere una banda ben radicata sul territorio e affiatata, ho lavorato molto bene – ha ricordato il maestro Pilo, direttore affermato, che ha conseguito nel 1991 il diploma di Tromba al Conservatorio di musica di Sassari – L’età media del corpo musicale è molto giovane ed è stato semplice e importante lavorare con loro che ricordo con affetto. Ho sempre cercato di trovare un grado di difficoltà nei brani proposti, giusto per loro, mi sono occupato anche della micro-band e della junior band. Lavorare con i ragazzi mi dà sempre degli stimoli nuovi".

Il saluto alla comunità sovicese

"Mi porterò sempre nel cuore questa esperienza nella Brianza anche se, come ho già avuto modo di dire, rimarrò sempre in contatto con loro che non dimenticherò. Devo dire che tutta la comunità sovicese mi ha un po' adottato in questi anni e voluto bene. Sicuramente ritornerò a Sovico anche solo per cantare l’Oca, il canto popolare del luogo".

Seguici sui nostri canali
Necrologie