Malore in cantiere a Veduggio, è morto il 53enne

Non ce l'ha fatta l'imprenditore di Nova Milanese, titolare di un'impresa edile.

Malore in cantiere a Veduggio, è morto il 53enne
Caratese, 29 Novembre 2018 ore 15:41

Non ce l’ha fatta il 53enne colto da malore questa mattina, in un cantiere di via Magenta a Veduggio (leggi qui la notizia). L’uomo, titolare di un’impresa edile di Nova Milanese, è spirato all’ospedale di Desio.

Morto in cantiere

Erano da poco passate le 9 questa mattina, giovedì, quando il 53enne è caduto al suolo, colto da malore. Si trovava in  prossimità della recinzione del cantiere dove stava lavorando. Cantiere che si affaccia sul parcheggio dietro la biblioteca di via Piave. Stava attendendo l’arrivo di un camion.

Sono stati i suoi dipendenti, trovandolo riverso al suolo, a chiamare i soccorsi. Sono così arrivate a sirene spiegate  l’ambulanza della Croce bianca di Besana e l’automedica. Nel campo accanto al Centro sportivo di via Dell’Atleta è atterrato anche l’elisoccorso. Ci hanno pensato gli agenti della Polizia locale ad accompagnare i medici in via Magenta.

Inutili i soccorsi

I soccorritori hanno cercato di rianimare il 53enne per diversi minuti, praticandogli il massaggio cardiaco. Purtroppo tutto è risultato inutile e l’uomo è spirato una volta raggiunto l’ospedale di Desio.

Sul posto anche i carabinieri della caserma di Besana.

LE ALTRE NOTIZIE PIU’ LETTE DI OGGI

Malore in un cantiere edile: gravissimo un 53enne FOTO

Arcore piange la scomparsa di un giovane avvocato

Mercatini di Natale 2018 in Brianza: ecco dove e quando visitarli

Arrestato maestro violento: picchiava i bambini dell’asilo VIDEO

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia