Tragedia

Malore in vacanza, muore il comandante della stazione dei carabinieri di Vimercate

Pietro Fasano è stato colpito da infarto in Calabria.

Malore in vacanza, muore il comandante della stazione dei carabinieri di Vimercate
Vimercatese, 10 Settembre 2020 ore 08:02

Malore in vacanza, muore il comandante della stazione dei Carabinieri di Vimercate. Una tragica notizia è piombata nella notte scorsa nella caserma dei carabinieri di Vimercate.

Era in vacanza in Calabria

Il comandante della stazione, Pietro Fasano, è mancato improvvisamente nella tarda serata di ieri, mercoledì. Un infarto lo ha colto mentre si trovava in vacanza con la famiglia a Castrovillari, in provincia di Cosenza, dove era arrivato poco dopo Ferragosto. Fasano ha accusato un primo malore nel pomeriggio di ieri. Soccorso dalla moglie e trasportato in ospedale, è stato sottoposto d’urgenza ad un intervento chirurgico che purtroppo non è servito a salvargli la vita. E’ spirato nella tarda serata.

Lascia la moglie e tre figlie.

A lungo alla guida della stazione di Pioltello, 56 anni, Fasano era approdato a Vimercate agli ordini del comandante di Compagnia Mario Amengoni, lo scorso anno facendosi da subito apprezzare per le doti professionali e umane.

Seguono aggiornamenti.

Torna alla home

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia