Maltempo, la Protezione civile nel Bellunese

Maltempo, la Protezione civile nel Bellunese
Monza, 16 Novembre 2018 ore 15:27

Maltempo, la Protezione civile nel Bellunese, nelle zone colpite nelle scorse settimane da violenti nubifragi.

Gli aiuti

La Protezione civile di Monza ha risposto alla richiesta di Anci, l’Associazione nazionale dei Comuni italiani, che nei giorni scorsi aveva diramato un avviso per il reperimento di personale tecnico e amministrativo in grado di dare supporto alle zone del Veneto colpite dal maltempo. Il comune di Monza ha inviato infatti per questa settimana il responsabile del gruppo, Mario Stevanin, nel Comune di Taibon Agordin, in provincia di Belluno.

L’impegno sul posto

L’impegno garantito dalla Protezione civile del Comune di Monza è finalizzato a svolgere i necessari sopralluoghi, valutare e stimare i danni ed espletare le necessarie attività di supporto al Centro operativo comunale e all’ufficio tecnico per adottare atti di urgenza, rimuovere pericoli imminenti e ripristinare strutture ed edifici danneggiati.

La soddisfazione di sindaco e assessore

“Siamo orgogliosi di mettere a disposizione delle comunità colpite dal maltempo le professionalità e il know-how maturato dal personale del comune di Monza, è un esempio di collaborazione istituzionale e di sussidiarietà di grande rilievo”, hanno commentato il sindaco Dario Allevi e l’assessore alla Sicurezza e Protezione Civile Federico Arena.

Il gruppo monzese si conferma quindi impegnato non solo sul territorio comunale, ma è sempre pronto ad accogliere anche richieste di aiuto anche da altre Regioni come ad esempio era accaduto recentemente per il terremoto di Marche e Lazio.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia