Mamma e vigile aggrediti e minacciati fuori da scuola

Solo l'intervento di alcuni genitori e di un agente della Polizia locale ha evitato il peggio

Mamma e vigile aggrediti e minacciati fuori da scuola
Monza, 23 Novembre 2018 ore 12:48

Mamma e vigile aggrediti e minacciati fuori da scuola. Un altro episodio di violenza, questa volta fuori dalla scuola elementare di via della Ricostruzione, a Muggiò.

Mamma e vigile aggrediti: indaga l’Arma

Martedì mattina un uomo di 53 anni, disoccupato e pregiudicato, ha aggredito e minacciato una mamma 35enne fuori dall’istituto comprensivo.

All’origine della lite, sotto gli occhi attoniti degli altri genitori, le presunte violenze del figlio della donna nei confronti di un compagno di classe, figlio dell’uomo.

Se tuo figlio farà ancora del male al mio, tu e lui finirete male.

Questa la minaccia che il 53enne avrebbe mosso nei confronti della donna, dopo averla aggredita con un ombrello puntato al collo.

L’uomo è stato denunciato

Solo l’intervento di altri genitori (alcuni di loro sono stati presi di mira dall’uomo) ha evitato che la situazione degenerasse. Aggredito e minacciato anche un agente della Polizia locale in servizio nei pressi della scuola e intervenuto per sedare la lite tra i due.

Il 53enne è stato poi denunciato dai Carabinieri di Muggiò per aggressione, minaccia e resistenza.

(foto di archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia