Cronaca
Ritardi

Mancano le dosi, vaccini rinviati

Sono 1500 le persone coinvolte. Ma l'Asst Monza rassicura che non si perderà di certo la copertura

Mancano le dosi, vaccini rinviati
Cronaca Monza, 08 Febbraio 2021 ore 12:46

Mancano le dosi e i vaccini vengono rinviati. Alla preoccupazione dei coinvolti però è seguita la rassicurazione dell'Asst: "Non si perderà l'efficacia".

Appuntamenti rinviati

All’inizio erano state rimandate le prime dosi a coloro che ancora non avevano ricevuto il vaccino Covid, così da agevolare coloro che dovevano sottoporsi alla seconda iniezione per non vanificare il processo della formazione della risposta immunitaria. Ma quando i vaccini hanno iniziato a scarseggiare ancora di più, l’Asst Monza è stata costretta al posticipo anche di alcuni appuntamenti già fissati per il richiamo. Subito si è sollevata preoccupazione tra alcuni volontari del soccorso, circa il fatto che con la seconda dose annullata venisse vanificata l’efficacia della copertura.

Rassicurazioni dalla Croce Rossa

Acqua sul fuoco delle preoccupazioni la aveva però subito gettata anche il presidente della Croce Rossa Dario Funaro: «Parliamo di appuntamenti posticipati di uno o due giorni. Riponiamo totale fiducia nel lavoro di Regione Lombardia, Ats Brianza e dell'Asst Monza certi che il ritardo non avrà ripercussioni sulla protezione dal Covid», ha spiegato.
E dopo che nel weekend è scattato il tam tam nei gruppi social e WhatsApp, rassicurazioni sono arrivate anche dalla direzione dell’Asst Monza, che proprio sul suo portale aveva riportato quanto accaduto.
«A causa della rarefazione e della discontinuità della fornitura dei vaccini, abbiamo dovuto riprogrammare alcune sedute di seconde dosi vaccinali - si legge nella nota - E' importante sottolineare che il posticipo di pochi giorni NON interferisce con l'esito della vaccinazione. Infatti, come da scheda tecnica del prodotto si legge: "ciclo a due dosi a distanza di almeno 21 GIORNI l'una dall'altra"».

Il nuovo calendario

E così per un disagio che - ribadisce la direzione dell’Asst Monza (ospedale San Gerardo) - non dipendeva dalla volontà del nosocomio, non è stato possibile ovviare alla problematica.
E in particolare coloro che avevano la somministrazione della dose sabato e che se la sono visti annullare, la recupereranno domani martedì (si parla di 636 dosi), mentre chi la aveva domenica si potrà recare all’ambulatorio vaccinale dell’ospedale (che si trova nella palazzina accoglienza vicino all’area prelievi) mercoledì 10 febbraio 2021 (si parla in questo caso di 528 dosi). Slittato l’appuntamento anche per ieri, oggi e domani  (chi lo aveva in questi giorni lo recupererà giovedì 11 e in questo caso si parla di 576 dosi).
Da venerdì, invece, il calendario vaccinale riprende inalterato così come era stato previsto. Quindi, di volta in volta che arriveranno i vaccini, l’iniezione si potrà estendere anche a chi ancora non aveva ricevuto la prima dose.

Necrologie