Cronaca
Sponsorizzato

Mantenere la solidità produttiva con CSC Compagnia Svizzera Cauzioni fidejussioni.

Mantenere la solidità produttiva con CSC Compagnia Svizzera Cauzioni fidejussioni.
Cronaca 02 Settembre 2022 ore 08:00

La delocalizzazione produttiva è da sempre uno degli elementi principali dell’attività svolta da CSC Compagnia Svizzera Cauzioni fidejussioni. Consiste in uno spostamento delle attività produttive in siti esteri allo scopo di ottenere dei vantaggi, è un fenomeno assai complesso che si inserisce nel più ampio ambito del commercio internazionale. Le cause determinanti i progetti di delocalizzazione sono assai eterogenee, tra queste le più rilevanti si rintracciano nella possibilità di ridurre i costi di produzione, nella disponibilità di reperire a bassi costi di retribuzione della manodopera specializzata, nel ritrovamento di materie prime proprio nello stesso luogo di produzione, nell’opportunità di creare dei nuovi sbocchi di mercato.

Le diverse motivazioni che spingono le imprese a rivolgersi a CSC Compagnia Svizzera Cauzioni per la delocalizzazione produttiva sono da ricercare nel desiderio di investire all’estero e, dunque, a delocalizzare una parte della propria produzione, più precisamente possono essere distinte in due grandi categorie: da una parte la ricerca di fattori produttivi a basso costo o non disponibili nel Paese di origine delle imprese – madri, da un’altra parte, invece, la maggiore vicinanza ai mercati di sbocco. Nel primo caso l’investimento compiuto si configura come di tipo verticale, in quanto determina una frammentarietà internazionale del processo produttivo, in cui le diverse fasi vengono svolte in Paesi differenti in funzione dei diversi vantaggi comparati che si intende acquisire

Nel secondo caso, altresì, l’investimento compiuto si qualifica come di tipo orizzontale, in quanto capita che le imprese doppino proprio nel paese ospitante scelto, delle attività produttive che, comunque, vengono mantenute nel Paese di origine, e la produzione internazionale viene in questa ipotesi, a configurarsi come una modalità alternativa attraverso la quale si dà luogo alle esportazioni allo scopo di servire adeguatamente un dato territorio. Questa soluzione si caratterizza per il fatto che consente una riduzione dei costi di trasporto. Tutti gli elementi saranno presi in esame già dalla fase preliminare di un rapporto attivato con la nostra azienda. Ad ogni modo, prima di avviare un progetto di delocalizzazione con il nostro supporto le imprese compiono delle importantissime valutazioni preliminari, stabilendo o meno se una scelta simile possa davvero rappresentare una strategia produttiva efficace, sfruttando anche i nostri studi di fattibilità.

Usualmente l’impatto delle attività di delocalizzazione attuate insieme a CSC Compagnia Svizzera Cauzioni, impatto da ricercare soprattutto sui risultati economici nelle economie dei territori ospitanti, varia, di caso in caso, in relazione al Paese e al settore industriale di destinazione. Ultimamente, stiamo aiutando diverse aziende a investire in Lussemburgo, paese che può consentire grandi possibilità di crescita.

In genere, comunque, capita che la creazione di posti lavorativi determinata da un certo ammontare di investimenti diretti all’estero possa essere maggiore nelle economie in via di sviluppo ed in transizione rispetto a quanto non avvenga nei Paesi industrializzati.

Fonte e a cura di: CSC Compagnia Svizzera Cauzioni

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie