Matrimonio con picchetto per il sì del carabiniere scelto LE FOTO

Inusuale e meravigliosa cornice ad Agliate per le nozze del giovane militare in servizio alla caserma di Carate Brianza.

Matrimonio con picchetto per il sì del carabiniere scelto LE FOTO
Caratese, 17 Luglio 2019 ore 11:22

Matrimonio con picchetto a Carate Brianza per il sì di un carabiniere scelto in servizio alla caserma cittadina.

Il matrimonio celebrato ad Agliate

Davvero una inusuale e meravigliosa cornice ad Agliate, con il picchetto d’onore dei colleghi d’Arma per il matrimonio del carabiniere scelto Francesco Talarico. Il militare 31enne è convolato a nozze  nella millenaria basilica romanica dedicata ai Santi Pietro e Paolo con Maria Chiara Guanziroli, 29 anni, impiegata nel settore delle risorse umane in un’azienda di Nova Milanese.

Gli sposi con i colleghi della caserma
Gli sposi all’uscita di chiesa

Per i giovani due sposi il fascino del matrimonio in divisa che ha arricchito «il giorno più bello» con il senso di appartenenza all’Arma.  Presenti al matrimonio i colleghi del militare trentunenne e il comandante, luogotenente Salvatore Vetrugno.
Foto, sirena e applausi all’uscita dalla chiesa al termine della cerimonia. Francesco e Maria Chiara hanno poi proseguito la festa con il ricevimento per famigliari e amici a Villa Lattuada, ottocentesca dimora con le sembianze d’un maestoso castello gotico a Casatenovo.  Lunedì la partenza per la luna di miele: un tour negli Stati Uniti al quale seguirà qualche giorno di relax al mare nelle acque cristalline di Antigua, perla dei Caraibi.

Alla coppia le congratulazioni e gli auguri di tanta felicità da parte della redazione.

TORNA ALLA HOME.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia