Mauri si dimette dal ruolo di consigliere comunale di Sulbiate Insieme

Il 45enne ricopre anche l'incarico di vicepresidente del Gso Sulbiate

Mauri si dimette dal ruolo di consigliere comunale di Sulbiate Insieme
Vimercatese, 01 Giugno 2018 ore 10:54

Riccardo Mauri rassegna le dimissioni dal suo ruolo di consigliere comunale della civica di minoranza “Sulbiate Insieme”.

Dimissioni inaspettate, anche se per qualcuno erano già nell’aria, quelle del 45enne imprenditore sulbiatese che lo scorso anno decise di sposare la causa di Maurizio Stucchi e di candidarsi al Consiglio comunale per Sulbiate Insieme.

La lettera di dimissioni è stata protocollata questa mattina, venerdì, in Municipio.

Volto noto del volontariato oratoriano

Mauri è anche un volto conosciuto in paese per via del suo impegno all’interno del G.S.O Sulbiate in qualità di vicepresidente e responsabile della formazione.

“Per me prendere questa decisione non è stato facile, anzi è stata una scelta sofferta che ho preso insieme alla mia famiglia, vero punto di riferimento per la mia vita – ha sottolineato Mauri raggiunto questa mattina dalla nostra redazione per capire i motivi del suo gesto – Però mi vedo costretto a lasciare l’incarico di consigliere comunale di minoranza. Voglio essere sincero fino in fondo: ovviamente un anno fa speravo in un risultato elettorale decisamente diverso. Ma in questi mesi di permanenza tra i banchi della minoranza del Consiglio comunale mi sono reso conto delle vere motivazioni che stanno alla base del mio impegno civico e del mio donarmi agli altri. Per me fare volontariato, sia in parrocchia che in Comune, vuol dire dedicare tempo in maniera concreta. Sono un uomo del fare più che del pensare. Questo è possibile in oratorio, ma non nel ruolo di minoranza perchè, ovviamente, c’è una maggioranza eletta democraticamente che decide le cose da fare e c’è una minoranza che non può fare altro che prenderne atto. Non me la sentivo più di sedermi tra i banchi della minoranza e di non riuscire ad essere utile per il mio paese in maniea concreta e fattiva. Continuerò a dedicarmi al Gso Sulbiate e ad estendere sempre più il progetto del Controllo del vicinato a Sulbiate”.

Chi entrerà al suo posto?

Con tutta probabilità a prendere il posto di Mauri in Asisse sarà la giovanissima Erica Dosso, 22 anni. Dosso, insieme al collega della civica di maggioranza Pasquale Soldani, anch’egli 22enne, rappresentano sicuramente il volto giovane della politica sulbiatese e stabiliscono un piccolo record: infatti sono tra i più giovani consiglieri comunali dei comuni del vimercatese.

 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia