Cronaca
A Cesano, Ceriano e Cogliate

Maxi operazione serale sul territorio: controllati quattro locali pubblici e cento persone

I Carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno in campo per prevenire il fenomeno degli assembramenti incontrollati.

Maxi operazione serale sul territorio: controllati quattro locali pubblici e cento persone
Cronaca Seregnese, 09 Aprile 2022 ore 11:34

Servizio straordinario di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno nel territorio di loro competenza, tra Cesano Maderno, Cogliate e Ceriano Laghetto. Controllati in particolare quattro locali pubblici.

Maxi controllo serale del territorio

Nel corso della serata di ieri, venerdì 8 aprile, i Carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio per prevenire il fenomeno degli assembramenti incontrollati nei pressi di locali pubblici, talvolta sfociati in episodi di violenza e tumulti. Sono stati controllati quattro locali pubblici, due a Cesano Maderno e due a Ceriano Laghetto.

Due locali pubblici a Cesano e due a Ceriano

L’azione di prevenzione e contrasto è proseguita poi lungo le principali arterie stradali con dei posti di controllo. Complessivamente, nel corso del servizio, sono stati controllati quattro esercizi pubblici, come detto, 111 persone e 36 veicoli. Due i veicoli sequestrati, con contestuale ritiro della patente ai conducenti alla guida con un tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti dalla legge; 7 le sanzioni amministrative per violazioni al Codice della strada; 6 le persone segnalate alla Prefettura perché trovate in possesso di sostanza stupefacente (hashish, marijuana, eroina e cocaina).

A Desio controllati due esercizi commerciali

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Desio hanno invece svolto un controllo congiunto con i colleghi del Nucleo antisofisticazione e sanità in due esercizi commerciali di Desio, riscontrando, per entrambi, “carenze infrastrutturali e igienico sanitarie” con contestuale sanzione amministrativa di 1.000 euro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie