Meda – Donna aggredita da un cane finisce in ospedale

Mentre il padrone stava raccogliendo i suoi bisogni, l'animale si è diretto verso la signora, ferendola all'avambraccio

Meda – Donna aggredita da un cane finisce in ospedale
25 Maggio 2017 ore 09:34

Donna aggredita da un cane finisce in ospedale con una profonda ferita al braccio. E’ successo in via Como, vittima una medese che stava tranquillamente passeggiando quando è stata assalita da un pastore maremmano di circa 3 anni di colore bianco.

Mentre il padrone raccoglie i suoi bisogni, il cane aggredisce la signora

Ancora da chiarire l’esatta dinamica dell’episodio, avvenuto in via Como, anche se parrebbe che mentre il padrone, un medese classe 1982, fosse intento a raccogliere i bisognini del suo quattrozampe, quest’ultimo, nonostante il guinzaglio, sia riuscito a divincolarsi e si sia diretto verso la passante, azzannandola all’avambraccio sinistro. Il pastore maremmano era infatti privo di museruola.

Sul posto Polizia locale e ambulanza

Non appena si è accorto che il cane gli era sfuggito, il 35enne ha subito tentato di richiamarlo a sé, ma ormai era troppo tardi, l’animale aveva già ferito la medese. Sul posto sono tempestivamente giunti i sanitari del 118, che dopo aver medicato la donna l’hanno trasferita in ambulanza all’ospedale di Desio. Per lei la prognosi è di otto giorni. Accorsi anche gli agenti della Polizia locale, per i rilievi del caso.

Già tre le persone aggredite dal cane

Parrebbe che non sia la prima volta che il pastore maremmano in questione abbia manifestato comportamenti aggressivi: in precedenza aveva infatti assalito altre due persone. Ora i vigili provvederanno a trasmettere i rapporti al dipartimento di prevenzione veterinaria dell’Asl, affinché esegua gli accertamenti del caso. Si prospetta una sanzione per il padrone del quattrozampe, per il mancato utilizzo della museruola.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia