Meda, con la pensione italiana se ne va in Portogallo: “Qui si vive da re”

"E' la scelta migliore che avessi potuto fare. Niente tasse e ottima qualità di vita, chi me lo fa fare di tornare in Italia?". Non ha dubbi il medese 64enne Adolfo Prosdocimo, che ormai già da un anno si è trasferito in Portogallo, a Praia da Rocha, a due ore di volo dal Bel Paese. Tra mare, sole e cocktail a bordo piscina passa le sue giornate da re, godendosi la pensione al lordo ed essendo esentato dalle tasse per dieci anni.

Meda, con la pensione italiana se ne va in Portogallo: “Qui si vive da re”
24 Ottobre 2016 ore 15:41

“E’ la scelta migliore che avessi potuto fare. Niente tasse e ottima qualità di vita, chi me lo fa fare di tornare in Italia?”.
Non ha dubbi il medese 64enne Adolfo Prosdocimo, che ormai già da un anno si è trasferito in Portogallo, a Praia da Rocha, a due ore di volo dal Bel Paese. Tra mare, sole e cocktail a bordo piscina passa le sue giornate come un gran signore, godendosi la pensione al lordo ed essendo esentato dalle tasse per dieci anni.

Dopo una vita di lavoro in un mobilificio della città, nel 2010 è andato in pensione e a ottobre 2015 ha deciso di fare le valigie e trasferirsi. Tanti i benefici per gli over 65 che vivono fuori dai confini azzurri: «Pensione al lordo senza alcuna trattenuta, clima perfetto per tutto l’anno, costi per l’affitto e la spesa che sono la metà di quanto spendevo in Italia». E poi niente tasse per un decennio: «Le uniche imposte che pago sono 138 euro all’anno per l’assicurazione dell’auto e 10 euro al mese per le volture di casa. Finita l’esenzione totale, la tassazione sarà al 18 per cento, comunque vantaggiosa».

Felice, anzi felicissimo della scelta, ha persino aperto un’agenzia per aiutare chi vuole godersi la vita in Portogallo come lui: “Relax e serenità sono all’ordine del giorno. Qui sparisce qualsiasi malattia”.

LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER SMARTPHONE, TABLET E PC.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia