Meda, ladri prendono la cassaforte a picconate

Ladri in azione in una palazzina di via Stelvio, i ladri prendono a picconate la cassaforte e fanno sparire ori e denaro.

Meda, ladri prendono la cassaforte a picconate
09 Febbraio 2017 ore 09:37

Prima hanno cercato di smurare la cassaforte prendendola a picconate e poi, non riuscendoci, si sono accontentati di quello che hanno trovato e hanno arraffato soldi, orologi, gioielli e chiavi delle auto.

Ladri in azione giovedì sera nella palazzina in via Stelvio, svaligiata l’abitazione di Andrea Santambrogio al secondo piano. “Si sono intrufolati intorno alle 18.30 – racconta – Dopo essere entrati nel giardinetto hanno manomesso le lampade per rendere tutto buio e agire senza essere notati, quindi si sono arrampicati sul pluviale e sono saliti al mio appartamento”. Entrati, hanno messo sottosopra le stanze e tentato di smurare la cassaforte, prendendola a picconate. “Quando sono rientrato ho trovato un disastro. Al di là del furto, hanno lasciato tanti danni alla casa e alle pareti. Sono fuggiti con denaro, orologi e gioielli e persino le chiavi delle macchine”, aggiunge.

LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE DISPONIBILE PER SMARTPHONE, TABLET E PC.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia