Meda saluta Mino Favini: in tantissimi presenti ai funerali

Nella chiesa di Santa Maria Nascente anche delegazioni di Como e Atalanta.

Meda saluta Mino Favini: in tantissimi presenti ai funerali
Seregnese, 26 Aprile 2019 ore 22:57

Meda ha portato un ultimo saluto a Mino Favini: in tantissimi presenti ai funerali che si sono celebrati nella chiesa di Santa Maria Nascente. Presenti anche delegazioni di Atalanta e Como.

“Educatore di giovani”

“Padre, uomo, marito ma soprattutto educatore di giovani. Una figura che ha saputo utilizzare il suo talento a vantaggio di altri e che ha saputo aiutare gli altri a farlo emergere” così don Fabio Ercoli nel corso dell’omelia ha definito la figura di Mino Favini, il ‘Mago di Meda’, volto storico del calcio italiano, ex calciatore e osservatore per Como e Atalanta oltre ad essere dal 1999 presidente del Meda Calcio.

Da Marotta a Bonaventura: tanti presenti

In tantissimi hanno riempito la chiesa per portare un ultimo saluto a Favini. Dopo l’uscita del feretro, portato a mano dai tifosi dell’Atalanta, le curve di Como e della ‘Dea’ hanno intonato cori in omaggio al ‘Mago’. Presenti ai funerali una delegazione dei lariani e dei bergamaschi: dai ragazzi delle giovanili fino al presidente Antonio Percassi e a Gianpaolo Bellini, ex capitano dei nerazzurri. Al termine della messa Bellini, dal pulpito, ha voluto salutare Favini a nome della società: “Arrivederci mister, esempio di correttezza, educazione, lealtà e disciplina. Valori che hai cercato di trasmettere ai tuoi ragazzi”. Ma in chiesa erano presenti, tra gli altri, anche Beppe Marotta, Riccardo Montolivo e Giacomo Bonaventura, che hanno voluto rendere omaggio a Favini.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia