Cronaca
Lutto

Meda piange Tino Ardesi, ex calciatore e allenatore

L'ex giocatore di Brescia e Catania avrebbe compiuto 101 anni a luglio.

Meda piange Tino Ardesi, ex calciatore e allenatore
Cronaca Seregnese, 27 Maggio 2022 ore 17:15

Meda piange Tino Ardesi, avrebbe compiuto 101 anni a luglio. Ex calciatore di Brescia e Catania, è stato dirigente per la società bianconera.

Con il Brescia era arrivato in Serie A

Il Meda calcio e non solo piange Faustino Ardesi, detto Tino, scomparso a 100 anni. Nato a Brescia il 10 luglio 1921, Ardesi è stato un noto ex calciatore. Aveva iniziato a muovere i primi passi proprio nelle fila delle "Rondinelle", con cui esordì da professionista e con cui militò in Serie B e in Serie A tra il 1940 e il 1944. Poi la parentesi a Crema prima dell’esperienza che più gli è rimasta nel cuore, quella a Catania, dal 1947 al 1950. Una volta appesi gli scarpini al chiodo, Ardesi non si è però allontanato dal mondo del calcio. E’ stato infatti allenatore delle giovanili del Brescia e, per una stagione, tecnico della Cremonese. Poi, nel 1963, l’arrivo a Meda.

Ex allenatore a Meda

Dopo il matrimonio nel 1957, Ardesi, insieme alla moglie Anna e alla figlia Luisa, si trasferì nel 1963 nella città brianzola. Allenò nelle giovanili bianconere e ricoprì anche il ruolo da dirigente, prima di un’esperienza alla Pro Sesto fino a concludere a Cantù dove lavorò anche come ragioniere per un'azienda. Legatissimo alla sua famiglia, grande appassionato di sport, Ardesi si è spento martedì 24 maggio, al mattino. Giovedì 26 i funerali in chiesa San Giacomo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie