Mediazione familiare, la risorsa che può fare la differenza

Il servizio è seguito in studio dalla dottoressa Francesca Bonanomi

Mediazione familiare, la risorsa che può fare la differenza
Vimercatese, 04 Marzo 2019 ore 06:30

La mediazione rappresenta da sempre uno strumento di pacificazione e di rispetto in tutti gli ambiti della vita umana, sia quando si parla di conflitti tra i popoli sia a livello del piccolo gruppo, in particolare nella scuola e nella famiglia.

Strumento sempre troppo poco utilizzato

Durante una separazione o un divorzio tutta la famiglia attraversa un periodo difficile, con le conseguenti difficoltà emotive ed organizzative che comportano cambiamenti a tutti i livelli.

Da oltre 15 anni siamo vicini alle coppie che si separano offrendo, nel nostro studio, un servizio integrato legale e di mediazione familiare affinché si possa giungere alla redazioni di accordi condivisi in un clima di reciproco rispetto, abbassando i livelli di conflittualità e permettendo alle parti, la riapertura di canali comunicativi interrotti o poco efficaci, nel pieno rispetto della normativa vigente.

La mediazione familiare facilita questi cambiamenti, grazie ad uno spazio neutro dove i coniugi hanno la possibilità di confrontarsi su tutti gli aspetti che riguardano una separazione (decisioni riguardanti l’educazione religiosa, la salute, la scelta dei percorsi scolastici, delle attività sportive e ludiche, i tempi di permanenza presso il singolo genitore, le questioni economiche).

Uno spazio dove redigere un bilancio familiare personalizzato, fondamentale nella gestione economica dell’evento separativo.

Sì, è possibile trovare degli accordi, è doveroso cercare di farlo!

Autonomia, volontarietà, impegno e capacità di mettersi in discussione, sono gli elementi indispensabili di una buona mediazione familiare, sia che si tratti di separazione e/o divorzio sia di qualsiasi altro tipo di mediazione che riguarda aspetti e problematiche della famiglia (es. la gestione della malattia di un suo componente, di un genitore anziano da parte di più fratelli, un cambio lavorativo, il passaggio generazionale all’interno dell’azienda familiare.

L’avv. Andrea Spada si occupa da 20 anni di diritto di famiglia e la moglie dott.ssa Francesca Bonanomi, laureata in legge e mediatrice familiare iscritta all’Associazione Italiana Mediatori familiari nonché referente regionale dell’Associazione nazionale Crescere Insieme, attraverso un modello ormai consolidato di collaborazione, perseguono l’obiettivo, nelle loro diverse professionalità, di aiutare le coppie in fase di separazione, mettendo sempre al primo posto i bisogni dei minori quando coinvolti.

 

Studio legale Avv. Andrea Spada
Via Papa Giovanni XXIII n. 8/c
20871 Vimercate (MB)
www.studioavvocatospada.it

Informazione pubblicitaria

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia