Cronaca
A Seveso

Medici in pensione, l'Amministrazione chiede di spostare l'Ambulatorio Medico Temporaneo

Disagi per i pazienti, dirottati su Seregno.

Medici in pensione, l'Amministrazione chiede di spostare l'Ambulatorio Medico Temporaneo
Cronaca Seregnese, 15 Dicembre 2022 ore 07:31

Due medici di base in pensione a Seveso, disagi per i pazienti che devono appoggiarsi a Seregno: l'Amministrazione al lavoro per spostare l'Ambulatorio Medico Temporaneo sul territorio cittadino.

Due medici in pensione, pazienti a Seregno

Due medici di base in pensione e mentre alcuni pazienti si sono appoggiati a Barlassina, altri sono rimasti senza dottore. Con il pensionamento dei medici di Medicina generale Michele Iurato e Mariateresa D’Agostino, le cui attività sono cessate, l’assistenza sanitaria primaria agli assistiti a loro afferenti sarà garantita mediante l’appoggio all’ambulatorio Amt (Ambulatorio medico temporaneo) di Seregno, in via Verdi 2.  La struttura resta aperta dal lunedì al venerdì ogni pomeriggio, per questa settimana dalle 15.30 alle 17.30, mentre per prenotare una visita o in caso di infezione accertata da Covid è possibile contattare il medico al numero 333 3358459, sempre dal lunedì al venerdì dalle 13.30 alle 14.30. Inoltre è possibile trasmettere richieste anche di prescrizione farmaci all’indirizzo e-mail amt.seveso@ats-brianza.it.

Amministrazione al lavoro, parla il sindaco

Certo i disagi per i cittadini e i pazienti non mancano. Tramite Ats alcuni pazienti sono riusciti ad appoggiarsi ai medici di Barlassina nelle scorse settimane, sfruttando alcuni posti liberi. Persistono però i problemi in particolare per le persone più anziane, che difficilmente hanno modo di raggiungere l’ambulatorio di Seregno per visite mediche necessarie. Un problema che ha attirato l’interesse dell’Amministrazione, anche se la situazione non è prettamente di competenza comunale.
Così il sindaco Alessia Borroni:
"Un’area più alla portata dei cittadini è il poliambulatorio di via Martiri d’Ungheria - spiega - Da qui l’idea di mettere in contatto Ats e Asst per fare in modo che l’Ambulatorio medico temporaneo possa essere spostato nella nostra struttura comunale. Un’idea che è sembrata gradita, proprio nei giorni scorsi ho avuto aggiornamenti e la situazione sta procedendo. Sembra esserci un po’ di ritardo, probabilmente per via di pratiche burocratiche da sistemare. Spero, per il bene dei cittadini, che tutto possano risolversi alla svelta".
Seguici sui nostri canali
Necrologie