Menu
Cerca
Mercoledì 10 febbraio

Messa per ricordare il presidente di Avo Desio, Alberto Ortalli, scomparso un anno fa

Sarà celebrata in Basilica alle 18.30, per i volontari è sempre stato "la colonna portante dell'associazione".

Messa per ricordare il presidente di Avo Desio, Alberto Ortalli, scomparso un anno fa
Cronaca Desiano, 09 Febbraio 2021 ore 22:58

Mercoledì 10 febbraio alle 18.30 una Messa in Basilica per ricordare Alberto Ortalli, l'amato presidente di Avo Desio scomparso un anno fa.

Messa in Basilica in memoria di Alberto Ortalli

Saranno presenti i volontari, con la presidente, Maria Grazia Oteri, che hanno fatto tesoro degli  insegnamenti del compianto presidente e continueranno in sua memoria a portare avanti l'impegno accanto ai malati, ricoverati in ospedale.  Per tutti loro Alberto Ortalli è sempre stato "la colonna portante dell'associazione".

"Ci manca la tua guida"

"Ci mancheranno la tua guida, le tue capacità organizzative e professionali, ma ci mancherà soprattutto l'uomo speciale che con tanto affetto e tenacia è stato in grado di guidare e tenere unito tutto il gruppo della nostra grande famiglia Avo Desio". Queste le parole che gli avevano dedicato i volontari colpiti da un grande dolore, di fronte alla sua perdita inaspettata.  "Non riusciamo ancora a capacitarci per quanto è successo e siamo certi che nei cuori di tutti noi ci sia un sentimento di profonda tristezza - avevano aggiunto - Alberto voleva un gran bene a tutti noi".

Un ricordo pieno di affetto

Un ricordo pieno di affetto. "Siamo sicuri che nessuno lo dimenticherà mai come lui non si dimenticava mai di noi. Non mancava mai di passare a trovarci anche solo per farci un saluto durante il servizio e incoraggiarci a fare del nostro meglio sempre, per le persone meno fortunate di noi. Siamo contenti ma anche rammaricati perché abbiamo avuto l'onore di conoscere una persona così speciale che, purtroppo, ci ha lasciati un po' troppo presto. Lasci un vuoto nei nostri cuori, ma siamo sicuri che continuerai a guidarci da lassù".

 

 

Necrologie