Le previsioni

Meteo in Brianza, arriva il vortice mediterraneo

Le condizioni meteo della prossima settimana potrebbero essere decisamente più dinamiche rispetto ai giorni precedenti

Meteo in Brianza, arriva il vortice mediterraneo
Monza, 19 Aprile 2020 ore 08:39

Meteo in Brianza, in arrivo piogge sull’Italia e temperature in deciso calo con venti in rinforzo. La nuova settimana vedrà condizioni meteo decisamente più dinamiche rispetto ai giorni scorsi.

Meteo in Brianza

Arriveranno preziose piogge sull’Italia, ma interesseranno soprattutto il Centrosud, perché il Nord resterà ancora una volta ai margini. Le temperature, tuttavia, caleranno e aumenteranno i venti. “La nuova settimana vedrà condizioni meteo decisamente più dinamiche rispetto ai giorni scorsi, con un vortice mediterraneo che interesserà gran parte dello Stivale – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – domenica nubi in aumento e prime deboli piogge attese a fine giornata sui versanti occidentali della Penisola, ma sarà tra lunedì e mercoledì che la bassa pressione entrerà nei nostri mari portando molte nubi ovunque con piogge e rovesci sparsi. Piogge certamente preziose vista la scarsezza di precipitazioni importanti negli ultimi mesi, anche se non risaneranno il deficit idrico soprattutto al Nord, che rimarrà ai margini dell’azione ciclonica. Le regioni del Centrosud infatti saranno quelle più coinvolte con anche qualche temporale non escluso, mentre per quanto riguarda il Nord le piogge saranno più probabili su Piemonte, Liguria, Emilia Romagna e Lombardia occidentale, scarse se non del tutto assenti invece sul Nordest”.

Temperature in calo

“Con le piogge ci attendiamo un inevitabile calo delle temperature, che dopo i valori in alcuni casi quasi estivi dei giorni scorsi, subiranno una decisa ridimensionata da lunedì, riportandosi più in linea con le medie del periodo – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – ci attendiamo una diminuzione anche fino a 8-10°C nei valori massimi entro martedì specie sul versante adriatico e sulle regioni di Nordovest; qualche grado in meno anche sui versanti tirrenici dove tuttavia il calo termico sarà meno marcato. Non si esclude il ritorno della neve sulle Alpi occidentali e sull’Appennino settentrionale sin sotto i 1500m. Il tutto verrà accompagnato da un rinforzo generale dei venti, che soffieranno a tratti forti di grecale al Centronord (bora sull’alto Adriatico), a rotazione ciclonica attorno al vortice di bassa pressione al Sud. Il tempo dovrebbe mantenersi instabile anche nei giorni successivi al Centrosud, mentre al Nord dovrebbe farsi più largo il Sole”.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia