Cronaca
Ultim'ora

Metro rossa M1: sospesa la circolazione tra Gorla e Sesto per un suicidio

Deceduta una ragazza di 28 anni. Atm ha previsto bus sostitutivi per raggiungere Milano. In alternativa è possibile utilizzare il passante ferroviario.

Metro rossa M1: sospesa la circolazione tra Gorla e Sesto per un suicidio
Cronaca Sesto, 20 Aprile 2021 ore 11:57

La linea M1, la Metropolitana Rossa, è interrotta a seguito di un suicidio. Deceduta una ragazza di 28 anni. La circolazione risulta sospesa tra Gorla e Sesto Fs.

Metro rossa M1: sospesa la circolazione tra Gorla e Sesto per un suicidio

La circolazione sulla metropolitana rossa M1 risulta sospesa dalle 10.30 circa di questa mattina, martedì 20 aprile, tra le stazioni di Gorla e Sesto Fs per un suicidio avvenuto all'altezza della fermata di Villa San Giovanni.

La comunicazione è arrivata direttamente da Atm

M1: sospesa tra Gorla e Sesto dopo tentato suicidio
La circolazione è sospesa tra Gorla e Sesto FS. Sono in corso i soccorsi dopo un tentativo di suicidio.

In base a quanto diffuso dall'Agenzia regionale emergenza urgenza una ragazza di 28 anni è deceduta e una donna di 68 anni è stata invece soccorsa in codice verde. Sul posto sono presenti ambulanza, automedica e Vigili del fuoco. Sul posto anche gli agenti della Questura di Milano

Diversi i disagi alla circolazione.  Per coloro che devono recarsi a Milano, dunque, viene proposta una soluzione alternativa utilizzando dei bus sostitutivi che sono stati approntati presso la stazione di Gorla. In alternativa è possibile sfruttare il passante ferroviario con partenza dalla stazione di Sesto Fs e collegamento con le stazioni di Centrale, Garibaldi e Linate dove poter effettuare il cambio e riprendere la metropolitana.

Necrologie