Metrotranvia i soldi di Limbiate li mette la Regione

Approvato l'emendamento al Bilancio di previsione a favore dei comuni di Limbiate, Paderno Dugnano e Cormano.

Metrotranvia i soldi di Limbiate li mette la Regione
Desiano, 18 Dicembre 2018 ore 16:10
Metrotranvia i soldi di Limbiate li mette la Regione. Approvato l’emendamento al Bilancio di previsione a favore dei comuni di Limbiate, Paderno Dugnano e Cormano

Metrotranvia i soldi di Limbiate li mette la Regione

Il Comune risparmierà 1,2 milioni di euro che erano previsti per la riqualificazione della Milano-Limbiate. Ieri, lunedì 17 dicembre, il Consiglio regionale ha approvato un emendamento al bilancio di previsione presentato dai consiglieri di Forza Italia, Marco Alparone, padernese, e Paola Romeo, limbiatese. Approvato quindi lo stanziamento di 6 milioni di euro che andrà a coprire interamente le quote dei Comuni di Paderno Dugnano (2,5 milioni), Cormano (2,3 milioni) e Limbiate (1,2 milioni).

Soddisfatti Alparone e Romeo

“E’ un investimento di Regione Lombardia a favore del nostro territorio dove il mantenimento della tramvia è da considerarsi come opera complementare al futuro prolungamento della metropolitana della linea 3 – commentano i consiglieri forzisti Alparone e Romeo – Un’importante sostegno economico alle comunità perché questo finanziamento libererà cifre importanti che i Comuni potranno adesso impegnare per altri lavori e investimenti di cui le tre città hanno bisogno.

“Regione Lombardia ci crede”

La regione investe dunque sui mezzi pubblici evitando che gli enti locali debbano accollarsi costose spese. “Regione Lombardia si mette al fianco delle comunità e contribuisce all’ammodernamento di un’opera comunque importante per dare un’alternativa all’uso quotidiano dell’auto per migliaia di pendolari – ricordano Alparone e Romeo  -Mezzi di trasporto non inquinanti e collegamenti più veloci: Regione Lombardia ci crede e ha il coraggio di investire nel futuro a partire da oggi. L’approvazione di questo emendamento ne è la dimostrazione e noi lo vogliamo considerare come un atto propedeutico al prolungamento della metropolitana stessa. Il territorio finalmente protagonista in Regione”
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia