Mezzi pubblici Brianza: arrivano buone notizie

Buone notizie per i mezzi pubblici in Brianza. La Provincia ha partecipato alla prima conferenza del trasporto pubblico a Milano. Ecco cosa è emerso.

Mezzi pubblici Brianza: arrivano buone notizie
Cronaca 01 Novembre 2017 ore 09:00

Mezzi pubblici Brianza: la buona notizia

Buone notizie per il trasporto pubblico locale della Brianza. La Provincia, con il consigliere delegato ai Trasporti Marco Cappelletti, ha partecipato alla prima conferenza sul tema che si è tenuta ieri a Palazzo Reale a Milano. Si tratta del primo tassello per la definizione del nuovo sistema di trasporto locale sul territorio metropolitano dopo la costituzione della Agenzia che include Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia.

Confermati 1,6 milioni per il TPL

Durante l’incontro il comune di Milano ha confermato la volontà di mettere a disposizione 1,6 milioni di euro, risorse che andranno ad integrare i 2,6 milioni di euro stanziati da Regione Lombardia per il 2017: queste risorse garantiranno la copertura dei servizi TPL anche della Brianza fino a fine anno.

“La sfida adesso si gioca sul 2018”

Le risorse promesse dal Comune di Milano, insieme a quelle confermate da Regione Lombardia, permettono di garantire il servizio fino a fine anno senza portare nuovi tagli alle corse– spiega il Presidente Roberto Invernizzi. La sfida adesso si gioca sul 2018: abbiamo ribadito oggi la necessità di lavorare insieme per ottenere non solo le risorse per garantire lo standard dei servizi ma anche per poter implementare ulteriormente il servizio in quello che sarà il futuro piano di bacino del trasporto pubblico locale allargato a tutti i territori coinvolti”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità