Mezzo chilo di marijuana in cameretta, arrestato un 17enne

A finire in arresto è stato un 17enne residente a Robbiate, incensurato che frequenta le scuole superiori a Monza.

Mezzo chilo di marijuana in cameretta, arrestato un 17enne
Monza, 20 Maggio 2018 ore 08:45

Mezzo chilo di marijuana in cameretta, arrestato un 17enne. L’operazione dei Carabinieri della stazione di Bernareggio, in collaborazione con quelli della stazione di Merate, si è svolta venerdì notte. A finire in arresto è stato un 17enne residente a Robbiate, incensurato che frequenta le scuole superiori a Monza.

Mezzo chilo di marijuana

Buoni voti a scuola, il viso da bravo ragazzo e mezzo chilo di marijuana in cameretta. A finire in arresto è stato un 17enne residente a Robbiate, incensurato e che frequenta le scuole superiori a Monza. L’operazione dei Carabinieri della stazione di Bernareggio, in collaborazione con quelli della stazione di Merate, si è svolta venerdì notte. Sottoposto a perquisizione personale e domiciliare il giovane è stato infatti trovato in possesso di 515 grammi di “erba” e di due bilancini di precisione. Dopo l’arresto è stato trasferito al centro di prima accoglienza dell’istituto penale minorile “Cesare Beccaria “ di Milano.

 Come un piccolo “boss”

Il piccolo “boss” non si è subito reso conto di essere finito davvero nei guai. Solo quando ha varcato le porte del carcere ha capito che non si trattava di un gioco o di una serie televisiva. Quando i Carabinieri hanno fatto irruzione a casa sua l’adolescente non ha opposto alcuna resistenza. Il 17enne si è limitato a fissare i militari dell’Arma negli occhi, quasi a sfidarli o provocarli.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia