Milioni in banconote false al campo nomadi di Vimercate

Indentificate anche quindici persone: indagini in corso

Milioni in banconote false al campo nomadi di Vimercate
19 Aprile 2017 ore 14:26

Banconote false per miglioni e diverse valute nazionali

La scoperta

Nell’ambito dell’intensificazione dei controlli posti in ess­ere dai Carabinieri del Comando Provinci­ale di Milano presso i campi nomadi della città e della prov­incia, nel pomeriggio di martedì i militari della Compagnia hanno messo a segno un colpo inaspettato ricenvenendo milioni in banconote false.

La lite

I militari di Vimercate, insieme alla polizia locale erano già stati sul posto a seguito di una lite durante i giorni di Pasqua notando alcuni elementi sospetti.

Il blitz

I militari sono inter­venuti presso l’inse­diamento di via per Trezzo, nella periferia cittadina, dove sono stanziati 3 nuc­lei famigliari di nomadi di origine slava.

L’intrvento in forze

Il dispositivo dispiegato sul posto ha visto operare i militari della locale Compagn­ia coadiuvati dalle unità cinofile del Nucleo di Casatenovo (LC). Nel corso delle perq­uisizioni nelle bara­cche e nelle roulott­e.

Il ritrovamento

I carabinieri han­no rinvenuto, in un caravan in disuso adibito a magazzino, una valigia contenente banconote false ri­portanti la dicitura “fac simile” per 1 milione e 250 mila euro (in tagli da 500),130 mila franchi svizzeri (in tag­li da 1000), e 30.­000 dollari americani (in tagli da 100). Sono in corso accertamenti per risa­lire alla disponibilità delle banconote, alla loro provenienza e destinazione.

Le persone controllate

Nel corso delle oper­azioni sono state id­entificate 15 persone (5 uomini, 2 don­ne e 8 minori), del­le quali 3 già note alla Giustizia, e verificata la documentazione di bordo di 4 veicoli.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia