Comunità sotto shock

Minacce e foto "insanguinate" al sindaco di Ornago

Daniel Siccardi ha sporto denuncia contro ignoti alle Forze dell'ordine.

Minacce e foto "insanguinate" al sindaco di Ornago
Cronaca Vimercatese, 28 Aprile 2021 ore 11:46

Minacce di morte al sindaco di Ornago Daniel Siccardi. Il primo cittadino si è rivolto alle Forze dell'ordine, sporgendo denuncia contro ignoti.

L'annuncio su Facebook

Nella serata di ieri, marted 27 aprile 2021, il sindaco di Ornago Daniel Siccardi ha condiviso con tutta la comunità ornaghese l'incredibile vicenda che lo ha visto protagonista. Da diverse settimane, infatti, il primo cittadino sta ricevendo minacce, che alludono a una sua fine tragiche, corredate da una serie di foto che lo ritraggono sanguinante. Da qui la decisione di denunciare il tutto alle Forze dell'ordine.

"Questa sera ho provveduto ad effettuare una denuncia nei confronti di ignoti a seguito di minacce scritte che alludono ad una fine tragica e molte fotografie che mi ritraggono in uno stato “sanguinoso”, che non solo mi sono arrivate sulla mail istituzionale ma persino nella mia cassetta delle lettere e persino sulla soglia del comune - ha scritto Siccardi - Questa situazione si sta protraendo da quasi due mesi e quindi ho deciso di dire stop e denunciare. Spero che questi episodi vadano a sparire, e sinceramente lo dico, non tanto nei miei confronti, ma per preservare e proteggere le persone a me care, ma soprattutto la mia Famiglia".

Insieme al messaggio, Siccardi ha pubblicato anche una delle foto "incriminate", doverosamente "oscurata" per non urtare la sensibilità dei suoi concittadini.

L'abbraccio della comunità ornaghese

Immediata è scattata la solidarietà della comunità di Ornago, che si è subito schierata dalla parte del sindaco. Numerose le testimonianze d'affetto apparse su Facebook. Tra queste anche quelle di altre forze politiche del paese, ma non solo. Anche il capogruppo di "Nuova Caponago" Maurizio Mauro, la lista di maggioranza "Uniti per Cavenago" e l'Amministrazione comunale di Mezzago, che ha duramente condannato quanto sta avvenendo a Ornago.

"La nostra Amministrazione comunale esprime solidarietà e vicinanza al sindaco di Ornago Daniel Siccardi, che ha subito minacce e intimidazioni. Atti di questo genere non possono trovare giustificazione alcuna. A Daniel tutto il nostro sostegno, come amministratori e come componenti della società civile".

Un servizio speciale sulla vicenda sul Giornale di Vimercate in edicola da martedì.

Necrologie