Cronaca

Minaccia la moglie con un martello denunciato dai carabinieri

Un rumeno di 52 anni residente a Varedo ora deve rispondere di porto abusivo di armi e minacce aggravate.

Minaccia la moglie con un martello denunciato dai carabinieri
Cronaca Desiano, 19 Ottobre 2018 ore 11:25

Minaccia la moglie con un martello denunciato dai carabinieri. Un rumeno di 52 anni residente a Varedo ora deve rispondere di porto abusivo di armi e minacce aggravate

Minaccia la moglie con un martello

I vicini di casa si erano allarmati per le grida e hanno chiamato i carabinieri. Mercoledì alle 20,15 i militari dell'aliquota radiomobile della Compagnia di Desio sono intervenuti in un appartamento di via Battisti a Varedo. All'interno hanno trovato una coppia che stava litigando animatamente. Il marito, in preda ai fumi dell'alcol,  stava minacciando la moglie, una ucraina di 47 anni, con un martello.

Carabinieri riportano la calma

I militari hanno subito cercato di riportare la calma in casa, convincendo l'uomo a posare il martello. Poi hanno ascoltato le loro spiegazioni per capire cosa avesse innescato la furibonda lite. Oggetto della contesa sembra siano stati i disaccordi su un'automobile che la moglie avrebbe venduto al marito.

Denunciato cinquantaduenne

Ai carabinieri non risultano segnalazioni di altri episodi di violenza da parte del rumeno nei confronti della consorte, quindi hanno proceduto con una denuncia nei cofronti dell'uomo per porto abusivo di armi e minacce aggravate. Il martello è stato sequestrato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie