Cronaca
Cesano Maderno

Molossi azzannano passanti e un cane: sanzionato il proprietario

Due cani, scappati da un terreno recintato, hanno seminato il panico.

Molossi azzannano  passanti e un cane: sanzionato il proprietario
Cronaca Seregnese, 23 Marzo 2021 ore 12:41

Due molossi sono scappati dal terreno recintato in cui erano custoditi e hanno aggredito alcuni passanti e un cane. E' successo a Cesano Maderno. Il loro padrone, un 29enne di Desio, è stato sanzionato per omessa custodia.

Aggressione in via Quarto

Due molossi scappati da una proprietà privata hanno seminato il panico in via Quarto di Cesano Maderno. Un uomo di 63 anni che era a passeggio con la moglie  e il loro pastore tedesco, e un 79enne che rientrava a casa dal cimitero, sono finiti al Pronto soccorso dell'ospedale di Desio. Tutti residenti in città, sono stati dimessi, dopo le cure del caso, con prognosi di 8 e 10 giorni a testa. Azzannato anche il cane della coppia, un pastore tedesco: il suo padrone si è fatto male mentre lo soccorreva.  Prima di loro, a incrociare i due molossi era stato un 42enne: si è ferito al polso sinistro.

Tre querele di parte

Il più grande dei due molossi è stato bloccato e accalappiato. Si trova in custodia nel canile di Lissone, dove è sotto osservazione. Grazie al microchip, gli agenti della Locale sono risaliti al proprietario, che nel frattempo si era fatto vivo. Il più piccolo ha invece fatto ritorno nel terreno da cui era scappato. La Polizia Locale, intervenuta sul posto dell'aggressione insieme ai Carabinieri della locale caserma e all'ambulanza della Croce Rossa di Desio, ha rintracciato il padrone dei due cani e l'ha multato per omessa custodia. I tre uomini finiti in ospedale, dopo quanto successo, hanno presentato querela di parte alla Tenenza di via Nazionale dei Giovi.

 

 

Necrologie