Monza, accoltella la fidanzata a Cantalupo: lei in rianimazione, lui agli arresti

In via Poliziano in corso anche i rilevi da parte della Scientifica

Monza, accoltella la fidanzata a Cantalupo:<br> lei in rianimazione, lui agli arresti
Cronaca 11 Agosto 2017 ore 17:46

Monza, accoltella la fidanzata a Cantalupo: lei in rianimazione, lui agli arresti

Notte di ordinaria follia, quella appena trascorsa, nel popolarissimo quartiere Catalupo, incastonato nella più ampia zona di Cederna, a Monza.

Ricoverata al San Gerardo

Monza, accoltella la fidanzata a Cantalupo: lei in rianimazione, lui agli arrestiUna ragazza si trova ora ricoverata al San Gerardo dopo aver subito un’aggressione da parte del fidanzato, armato di coltello. Non è in pericolo di vita.

Lui, Roberto Ruvolo, 21 anni, professione meccanico di moto, è agli arresti (in attesa di convalida), di lei, Veronica Rodi, 23 anni, si stanno occupando invece i medici del nosocomio cittadino.

La Scientifica a Cantalupo

Il fatto è avvenuto attorno alle 3 di notte. In via Poliziano, nell’appartamento dell’uomo, sono ancora in corso anche i rilevi da parte della Scientifica dei Carabinieri. L”abitazione della famiglia della ragazza si trova poco lontano, nello stesso quartiere, ma pare vivesse da qualche tempo a casa del fidanzato.

Aggrediti anche i Carabinieri

Allertati (pare non fosse la prima lite fra i due) i Carabinieri di Monza sono giunti sul posto, ma nell’abitazione non hanno trovato nessuno: i due litiganti si trovavano riversi sul pianerottolo sottostante, lei con una ferita da taglio alla testa.

Lui, alla vista dei militari, s’è scagliato contro di loro brandendo un coltello. Alla fine è stato immobilizzato e ora si trova nel carcere Sanquirico.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità