Monza, bilancio positivo per l’Avis provinciale

L’Assembla itinerante di Avis provinciale Monza e Brianza arriva per la sua 9° edizione, l’ultima della presidenza di Roberto Saini, ad Arcore, dove l’Avis cittadina è particolarmente attiva nel tessuto sociale e festeggia quest’anno il 50° anniversario di fondazione

Monza, bilancio positivo per l’Avis provinciale
11 Marzo 2017 ore 08:41

L’Assembla itinerante di Avis provinciale Monza e Brianza arriva per la sua 9° edizione, l’ultima della presidenza di Roberto Saini, ad Arcore, dove l’Avis cittadina è particolarmente attiva nel tessuto sociale e festeggia quest’anno il 50° anniversario di fondazione. Gli stati generali dei Donatori di sangue brianzoli si svolgeranno sabato 18 marzo nelle Scuderie di Villa Borromeo d’Adda. L’Assemblea sarà elettiva: un centinaio di Delegati in rappresentanza delle 39 Avis comunali della provincia, sceglieranno i componenti del nuovo Consiglio Provinciale che, successivamente, eleggerà al proprio interno il Presidente e le altre cariche. L’anno 2016 è stato positivo sotto tutti gli aspetti, sia dal punto di vista della raccolta che del numero di donatori (24.410 soci / 45.583 sacche). Il modo migliore per il Presidente Saini di congedarsi dopo 8 anni alla guida della Provinciale di Monza e Brianza. Giovedì 9 marzo si è tenuta la presentazione alla stampa dei dati relativi all’attività della raccolta del sangue in provincia relativa all’anno 2016.
Annalisa Gazza – presidente Avis Arcore: “Per noi di Arcore questo è un anno molto importante perché è il nostro 50° anniversario. Sono già molte le attività che abbiamo fatto per questa occasione. Un concerto a dicembre, l’Assembla annuale che ha eletto il consiglio più giovane di sempre, abbiamo fatto 2 incontri aperti alla cittadinanza sul massaggio pediatrico. Ospiteremo a marzo l’Assemblea provinciale e il 2 aprile la nostra festa con la consegna delle benemerenze. Abbiamo anche adottato l’aiuola davanti a Villa Borromeo, per farci vedere ancor di più”.
Rosalba Colombo – sindaco di Arcore: “Abbraccio idealmente l’Avis, è un onore per noi ospitare l’Assemblea provinciale. Ad Arcore l’Avis è molto attiva con costanza e qualità: gli arcoresi tutti conoscono e vogliono bene all’Avis. E’ bellissimo lo slogan che avete scelto: E’ la quotidianità che sconfigge l’emergenza. Questo dovrebbe essere il mantra per tutte le attività di volontariato.
Roberto Saini – presidente di Avis Monza e Brianza: “Ringrazio gli amici di Arcore per ospitarci in questa storica villa, un posto bellissimo che conclude degnamente un mandato ricco di soddisfazioni. Sono contento di finire qui il mio secondo e ultimo mandato da presidente perché ho lunga personale amicizia con l’Avis di Arcore. Con lo storico presidente Longoni, con Antonio Nava e con Diego Cereda, che ho conosciuto quando era ancora un “giovane promettente” all’Avis provinciale di Milano. Ho avuto molto aiuto da lui per la costituzione dell’Avis provinciale di Monza e Brianza.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia