Monza, buon compleanno Forza Italia

Anche in città gli azzurri di Silvio Berlusconi si preparano a festeggiare il 25° compleanno di Forza Italia, il movimento lanciato nel gennaio del 1994

Monza, buon compleanno Forza Italia
Monza, 24 Gennaio 2019 ore 13:50

Monza, buon compleanno Forza Italia. Anche in città gli azzurri di Silvio Berlusconi si preparano a festeggiare il 25° compleanno del movimento lanciato dal Cavaliere nel gennaio del 1994.

Il banchetto monzese

Chi per un anniversario così importante si sarebbe aspettato convention, feste, torte e magari modelle supertop, rimarrà deluso. Le cerimonie per il quarto di secolo si concretizzeranno in un semplice gazebo che verrà allestito in largo IV novembre, proprio di fianco al Comune. “Abbiamo raccolto l’invito alla mobilitazione lanciato dal presidente Berlusconi – spiega il coordinatore cittadino Giuliano Ghezzi – e saremo presenti in centro sabato 26 dalle 9 a mezzogiorno. Saranno presenti gli amministratori locali, i consiglieri regionali e i parlamentari del territorio”.

Compleanno e confronto con i cittadini

Il gazebo di sabato sarà anche occasione per confrontarsi con i cittadini e testare il terreno in vista delle elezioni Europee dove Berlusconi, un po’ a sorpresa, nei giorni scorsi ha annunciato la sua candidatura. “Vogliamo parlare con i nostri concittadini dei tanti difetti che presenta la legge di Bilancio presentata dal Governo – aggiunge Ghezzi – Allo stesso tempo ne approfitteremo per illustrare le nostre proposte alternative”.

Seconda casa

Complice la vicinanza geografica con Arcore, Monza è sempre stata di fatto dalla nascita di Forza Italia, una seconda “casa politica” per Berlusconi. In città, sia pur con alti e bassi, l’appeal degli azzurri, anche grazie a una buona rappresentatività sul territorio e non solo grazie al voto di opinione, è sempre stato su buoni livelli di consenso garantendo a Forza Italia una presenza costante negli ultimi 20 anni in Parlamento, Regione, Provincia e Comune. Una vicinanza a Monza e una rinnovata popolarità per Berlusconi dovuta non solo al carisma politico, ma anche al recente acquisto del Calcio Monza.

La discesa in campo – VIDEO

Come detto per Forza Italia ricorre in questo mese il 25° anniversario. Quella che è ormai conosciuta come la “Discesa in campo” avvenne il 26 gennaio del 1994, e fu annunciata attraverso un messaggio televisivo preregistrato nell’ufficio della sua casa di Arcore dallo stesso Berlusconi. Un video della durata di 9 minuti, inviato a tutti i telegiornali delle reti nazionali. Un video e una giornata destinati in ogni caso a entrare nella storia del nostro Paese.

26 gennaio 1994 – Il video della discesa in campo del Presiden…

26 gennaio 1994. Era un mercoledì. Faceva freddo e in molte città d'Italia pioveva. La classifica di Serie A era dominata dal Milan, seguito da Juventus, Sampdoria e Parma. In zona retrocessione c'erano Udinese, Reggiana, Atalanta e Lecce.Le tasse sulla casa nell'ultimo anno erano aumentate del 40-45%. Ciononostante, la Ragioneria dello Stato chiedeva di introdurne di nuove. Occhetto, con la sua gioiosa macchina da guerra fatta di post-comunisti, si preparava a prendere il potere sulle ceneri dei partiti democratici, spazzati via da Mani Pulite.Quel 26 gennaio un imprenditore, uno che già aveva rivoluzionato tutti i settori in cui si era impegnato – dall'edilizia, allo sport, alla tv -, cambiò la storia d'Italia annunciando la sua discesa in campo. Lo fece con questo storico discorso. Voi che facevate? Che avete pensato? Dove eravate quel giorno? Condividete con noi i vostri ricordi del giorno della discesa in campo di Silvio Berlusconi!

Pubblicato da Forza Italia su Giovedì 26 gennaio 2017

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia