Monza, cadavere nel Villoresi: ecco chi è VIDEO

Ma la domanda resta: fatto accidentale, suicidio o omicidio?

Cronaca 01 Agosto 2017 ore 07:46

Monza giallo: il cadavere nel Villoresi ha finalmente un nome e un volto

Il cadavere ha finalmente un volto

Il cadavere senza nome ripescato due domeniche fa dal canale Villoresi ha finalmente un nome. E un volto.

Sono quelli di Gabriel, 31 anni, originario della Romania e da qualche tempo residente in città non lontano dalla zona del ritrovamento.

I parenti, che vivono a Milano, hanno attaccato fiori e una foto alla ringhiera della chiusa di via Borgazzi, dove il corpo senza vita è stato visto da un passante intrappolato nella chiusa del canale.

 

Per ora il giallo resta tale

Ma il giallo è tutt’altro che prossimo ad esser risolto, perché sembra vi sia anche la testimonianza di un runner che l’avrebbe incrociato sabato pomeriggio, poche ore prima della morte: il 31 aveva un occhio nero e avrebbe raccontato d’esser stato picchiato.

 

Sul Giornale di Monza nelle edicole da oggi, martedì 1 agosto e nell’edizione sfogliabile per pc, smartphone e tablet, tutti i particolari della vicenda.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità