Monza – La befana diventa solidale grazie al “Cral” e a “Ti do una mano onlus”

Un evento che si ripete da nove anni... la befana solidale del "Cral" di Monza torna in scena al "Binario 7", ma questa volta si affida alla "regia" di Lele Duse, fondatore di "Ti do una mano onlus" e all'appoggio di un'associazione nuovissima, fondata da una ragazza di 19 anni...

Monza – La befana diventa solidale grazie al “Cral” e a “Ti do una mano onlus”
29 Dicembre 2016 ore 09:15

La befana solidale sta diventando grande… L’evento promosso dal “Cral” di Monza , nato una decina d’anni per raccogliere giocattoli e libri da donare ai bambini meno fortunati, quest’anno è riuscito a coinvolgere due associazioni monzesi. Da un lato c’è la “regia” di Lele Duse, che in passato aveva già aiutato gli organizzatori, ma che in questa edizione figura come “partner” ufficiale con la sua “Ti do una mano onlus”, dall’altra parte un sodalizio nuovissimo, fondato da pochi mesi dall’ex studentessa del liceo Zucchi, Elena Mauri. Un’associazione musicale “Andante”, che promuove gli aspetti ludici della musica… e non solo! Ma non vogliamo svelarvi altri particolari…

“Aspettiamo tutti colore che vorranno trascorrere la Befana con noi – ha spiagato il referente del Cral giovanni Romano – Sarà un pomeriggio nel segno del divertimento e della solidarietà. Si potrà dare un sostegno a uno dei progetti promossi dal mago Lele Duse… una persona che da anni promuove aiuti per i bambini meno fortunati. Il 18 dicembre, per esempio, una quindicina di ragazzini ucraini sono arrivati a Monza per l’ospitalità in famiglia. Con questa befana, invece, vogliamo sostenere la ristrutturazione di una scuola. Un ringraziamento perticolare alla dirigente scolastica del comprensivo di via Correggio, Anna Cavenaghi, che ha aiutato a informare tutti i suoi studenti, stampando mille volantini e distribuendoli a scuola”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia