Monza, rissa in stazione con bottigliate e coltelli

Notte agitata in stazione a Monza quella di sabato: davanti a un ingresso rissa con bottiglie e coltelli, dall'altra parte due ragazze sono state aggredite.

Monza, rissa in stazione con bottigliate e coltelli
05 Marzo 2017 ore 12:14

Notte “nera” in stazione a Monza sabato. Poco dopo le 23 un gruppo di persone si è affrontata in una rissa a suon di bottiglie di vetro spaccate e coltelli. Sul posto sono arrivati i carabinieri e due ambulanze della Croce rossa, feriti un giovane di 18 anni e un uomo di 32.

Negli stessi istanti poi, nell’altro ingresso della stazione, due ragazze 20enni di Milano stavano per prendere il treno per tornare a casa. In quel momento però sono state aggredite da un straniero, che le ha palpeggiate e ha tentato di derubarle. Le vittime hanno reagito mettendolo in fuga e, qualche secondo dopo, sotto choc hanno raccontato l’accaduto ai carabinieri già sul posto per la rissa.

Tutti i dettagli sul numero del Giornale di Monza in edicola da martedì 7 marzo.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia