Monza, sesso dietro cespuglio con la prostituta. 10mila euro di multa

Il giovane è stato multato per 10mila euro

Monza, sesso dietro cespuglio con la prostituta. 10mila euro di multa
26 Aprile 2017 ore 17:22

Monza, sesso dietro cespuglio con la prostituta in via Taccona

Un 34enne monzese è stato sorpreso dagli agenti della polizia locale mentre consumava un rapporto sessuale in un’area verde pubblica, coperto solo da alcuni cespugli.

Più volte i residenti di via Taccona hanno segnalato situazioni di degrado, con le prostitute impegnate a ricevere i clienti in strada e a consumare le prestazioni sotto le finestre delle vicine abitazioni.

Sabato sera gli agenti hanno pizzicato il 34enne, giunto sul posto in sella a una moto. I due sono stati sorpresi proprio durante il rapporto sessuale. Il giovane è stato multato per 10mila euro (atti osceni in luogo pubblico) e pure sanzionato per guida in stato di ebbrezza.

Nel frattempo proseguono i controlli degli agenti della polizia locale, impegnati a contrastare il fenomeno della prostituzione sul territorio cittadino.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia