Monza – Tre settimane di agonia: morto il 66enne investito in via Libertà

Una vita interrotta troppo presto: dopo l’investimento, l’uomo operato d’urgenza è stato ricoverato in terapia intensiva ma nei giorni scorsi ha smesso di lottare

Monza – Tre settimane di agonia: morto il 66enne investito in via Libertà
13 Marzo 2017 ore 18:18

Quel venerdì nero, il 66enne Angelo Pascariello, non si sarebbe nemmeno dovuto trovare nella «sua» amata Monza che da 40 anni l’aveva adottato.

Quel pomeriggio, quando un’auto lo ha travolto nei pressi del sottopasso di viale Libertà, sarebbe già dovuto essere nel suo paese d’origine, in provincia di Brindisi, come ogni anno, per trascorrere qualche mese in compagnia dei suoi nipoti.

Una tradizione, quella di partire per il sud, che da quando aveva raggiunto i requisiti della pensione, era divenuta ancor più puntuale e rituale, perché smessi definitivamente i panni di tassista, dopo 40 anni di onorata carriera, nulla lo tratteneva a Monza.

CLICCA QUI PER LA NOTIZIA COMPLETA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia