Monza, trovate esche sospette nel Parco

La Polizia Locale ha consegnato alla Asl i croccantini per le analisi

Monza, trovate esche sospette nel Parco
09 Giugno 2017 ore 11:49

Trovate esche sospette nelle vicinanze di Cascina Frutteto, nel Parco di Monza. A dare l’allarme è stata, ieri – giovedì – verso le 18.40, una signora a spasso col suo cane.

La donna ha chiamato la Polizia Locale allarmata poiché aveva visto il cane mangiare qualcosa, per poi sentirsi male. Una volta sul posto, gli agenti del Comando di via Marsala hanno effettivamente trovato dei croccantini sparsi per il prato.

Hanno recintato la zona col nastro California, raccolto le esche e ora sono in attesa dei risultati delle analisi della Asl.

Sebbene non siano esche “fatte in casa”, bensì croccantini confezionati, qualcuno potrebbe averli intinte nel veleno rendendoli potenzialmente letali.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia