Monza, via Bergamo: “Perché il Comune ha tolto la Ztl?”

Questa volta sono i commercianti del sodalizio «Borgo Bergamo» che accusano il Comune di non mantenere la parola data

Monza, via Bergamo: “Perché il Comune ha tolto la Ztl?”
06 Giugno 2017 ore 15:41

Monza, via Bergamo: “Perché il Comune ha tolto la Ztl?”. Che sia per la «movida» oppure per il suo opposto «mala – movida», via Bergamo è ancora sotto i riflettori. E questa volta sono i commercianti, all’interno del sodalizio «Borgo Bergamo», che accusano il Comune di non mantenere la parola data. Il motivo della rabbia? Semplice, la tanto agognata «ztl» nel fine settimana, la chiusura temporanea della strada al traffico limitato, accessibile soltanto per i residenti. Si era lavorato molto per ottenere l’applicazione di questa modifica viabilistica.

L’accordo saltato

Si era tenuto anche conto delle continue lamentele dei membri del «comitato Mala – Movida» e si era giunti a una sorta di compromesso, tra Amministrazione e commercianti. Eppure tutto è saltato e i ristoratori della zona non ci stanno a far passare nel silenzio quello che loro stessi hanno definito come un «retro front». E in questo scenario incerto diventa anche difficile poter mantenere in scaletta tutti gli eventi pensati da Borgo Bergamo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia