Monza “morsa” dallo Scorpione

Monza "morsa" dallo Scorpione. Da un mese la Polizia locale in azione sul territorio con il nuovo comandante Piero Vergante

Monza “morsa” dallo Scorpione
Monza, 22 Dicembre 2017 ore 16:55

Monza “morsa” dallo Scorpione. Polizia locale in azione sul territorio comunale dopo l’arrivo del nuovo comandante Piero Vergante.

L’operazione

Come già al suo arrivo a Piacenza, anche a Monza, il responsabile del Comando di via Marsala, ha voluto chiamare “Scorpione” la prima operazione con la sua nuova squadra.
“Perché questo nome? Perché soffieremo sul collo di chi non rispetta la legge”, ha spiegato Vergante.

I numeri

In questo primo mese, gli uomini del Comando hanno effettuato 74 interventi, sono state impegnate 155 pattuglie in divisa, sei pattuglie in borghese, sette unità cinofile. Sono state sanzionate 135 violazioni al Codice della strada, 50 violazioni a esercizi commerciali, sequestrati 58 grammi di droga. I presidi in stazione sono stati 44. Infine, ci sono stati due arresti e una denuncia a piede libero.

Il commento dell’assessore

Soddisfatto l’assessore alla Sicurezza, Federico Arena: «La Polizia locale non fa più solo multe per divieti di sosta o dischi orari scaduti, ma ha a cuore la sicurezza della gente. Stiamo dando un segnale importante alla città».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia