Mucchi di rifiuti nel parcheggio e proteste

Discarica abusiva a Seregno, nuove segnalazioni degli esercenti mentre il Comune ricorre alle foto-trappole.

Mucchi di rifiuti nel parcheggio e proteste
Seregnese, 20 Novembre 2018 ore 10:55

Mucchi di rifiuti nel parcheggio di via Stoppani a Seregno. Immondizia di ogni genere accanto ai cassonetti per la raccolta degli indumenti usati. Protestano esercenti e residenti.

Cumuli di rifiuti accanto ai cassonetti

Spettacolo indecente nel parcheggio di via Stoppani in zona Santa Valeria a Seregno. Sacchetti di immondizia e scarti di ogni genere si ammassano accanto ai cassonetti per la raccolta degli indumenti usati. La zona è molto frequentata. A ridosso del parcheggio pubblico ci sono una stazione di servizio e un supermercato.

L’ennesima segnalazione degli esercenti

La segnalazione di degrado proviene ancora una volta dai residenti della zona e dagli esercenti. Non è la prima volta che portano all’attenzione la discarica abusiva nel parcheggio, che attira persino i topi. Il materiale viene abbandonato in prevalenza nelle ore serali e notturne perché la zona non è dotata di videosorveglianza.

I controlli della Polizia locale

In città l’abbandono dei rifiuti è un problema ricorrente. Di recente il Consiglio comunale ha approvato l’acquisto di “foto-trappole” da piazzare nei punti critici del territorio comunale come deterrente all’inciviltà di chi lascia l’immondizia a terra. Oltre al parcheggio di Santa Valeria, il Crocione è una zona in cui spesso spuntano discariche abusive, leggi qui.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia